Per mantenere efficienti gli impianti di produzione di vapore e acqua calda, prevenendo danneggiamenti, è essenziale seguire i parametri chimici richiesti dai costruttori e conformarsi alle normative vigenti. In questo contesto, Brenna Chimica propone una gamma completa di soluzioni, attentamente allineate con le direttive stabilite dal DPR 59/09 e dalla norma UNI 8065, che stabiliscono requisiti precisi per la qualità dell’acqua e i trattamenti necessari in funzione della potenza dell’impianto e della durezza dell’acqua.

Brenna Chimica offre soluzioni avanzate per il trattamento delle acque di caldaia, tra cui:

  • Additivi deossigenanti: essenziali per rimuovere l’ossigeno disciolto nell’acqua, prevenendo così la corrosione interna delle caldaie.
  • Condizionanti delle linee vapore condense: formulati per proteggere le linee di vapore e condensa dall’erosione e dalla corrosione, assicurando la massima efficienza degli scambiatori di calore.
  • Antincrostanti, disperdenti e condizionanti dei fanghi di caldaia: selezionati per prevenire la formazione di incrostazioni e depositi, migliorando la circolazione e l’efficienza termica dell’impianto.

Ogni prodotto è sviluppato per rispondere efficacemente alle specifiche esigenze degli impianti, garantendo il rispetto delle normative vigenti per la sicurezza, l’efficienza energetica e la protezione dell’ambiente. Attraverso l’adozione di queste soluzioni, gli operatori degli impianti possono assicurare una gestione ottimale delle risorse idriche, conformemente alle linee guida del D.I. del 26/06/2015 e alle prescrizioni della norma UNI 8065, promuovendo così un’operatività sicura ed efficiente nel lungo termine.

Cerchi un partner di riferimento per la tua azienda?